YouareherepannoSubbuteoMaidenheadgameBabyfingerkickstartMarkonpaintingPiccalugafinale78TorneoElyStephenintheStadiumlogo SubbuteopiabandieraENGacquista il DVDCrowdfundingVideoclipsorganizza una proiezionefilmCreditsCast
fratelliParodiMB

Ma due fratelli italiani, Arturo e Giovanni Battista Parodi, non accettano quella che sembra una decisione definitiva. Hanno una piccola ditta con 7 impiegati nel Nord Italia e, insieme al padre Edilio, sono stati tra i maggiori distributori di Subbuteo in Europa sin dal 1971.

 

Decidono di sfidare la multinazionale americana sul suo stesso terreno, i negozi di giocattoli, e di continuare comunque la produzione e la distribuzione del leggendario gioco.

 

Davide contro Golia, ancora una volta.

Grazie (ma non solo) ai due fratelli italiani il Subbuteo non muore: oggi, infatti, ci sono ancora millioni di appassionati giocatori ed anche tornei agonistici in piu’ di 30 differenti Paesi in tutto il mondo (Europa, USA, Singapore, Argentina, Canada, Sud Africa...).

 

C’e’ la Maidenhead Subbuteo Fair, un evento vicino a Londra dedicato agli scambi tra gli appassionati.

 

C’e’ un gruppo di militanti politici che giocano a Subbuteo nei luoghi della Resistenza, per mantenere viva la memoria della lotta per la liberta’.

 

Ci sono collezionisti pronti a pagare un sacco di soldi per un pezzo raro da una delle oltre 300 differenti squadre in vendita nel 1978.

 

E ci sono molte altre storie da raccontare.

“Subbuteopia” e’ il luogo dove queste storie si incontrano.

guarda online

Subbuteo: il leggendario gioco del calcio da tavolo che ha avuto circa 10 milioni di appassionati in tutto il mondo durante gli anni 70 e 80.

 

Ma, all’inizio del Terzo Millennio, la multinazionale americana Hasbro, proprietaria del marchio Subbuteo, decide di fermare la produzione del gioco.

 

Per chi ha amato il Subbuteo poteva significare la fine della propria passione.

il documentario sul leggendario calcio da tavolo

website by L@SocietàSintetica

iconamailblupetroliobandieraENG